DoEmploy garantisce la sicurezza della tua famiglia
DoEmploy garantisce la sicurezza della tua famiglia
DoEmploy
15 settembre 2021

DoEmploy garantisce la sicurezza della tua famiglia

In molti periodi della vita abbiamo bisogno dell’assistenza di altre persone. Basta pensare ai casi in cui necessitiamo un’assistente familiare per i nostri genitori, una tata per i nostri figli o una collaboratrice che ci aiuti nelle faccende domestiche.

Esistono diversi metodi per cercare collaboratori domestici.

Leggi dove cercare una collaboratrice domestica

In questo articolo ci concentreremo sulla sicurezza della propria famiglia quando si è nella ricerca di un'assistente familiare, una colf o una babysitter. La sicurezza durante la ricerca è qualcosa di cui la maggior parte delle persone non è a conoscenza e, fortunatamente, spesso tutto va a buon fine.

Tuttavia, bisogna concentrarsi sui casi in cui qualcosa potrebbe andare storto ed i metodi semplici descritti in questo articolo potranno ridurre notevolmente l'esposizione e aumentare la sicurezza della propria famiglia.

Rischi

Il rischio principale riguarda il fatto che qualcuno ottenga informazioni sulla propria residenza e sulle persone che vivono dentro casa. Questo, ad esempio, potrebbe aiutare un ladro a pianificare un attacco alle case delle persone.

Ci sono tante situazioni da considerare anche meno rischiosi ma che possono causare danni significativi a lungo termine. Abbiamo tutti sentito parlare di casi in cui le organizzazioni hanno chiamato persone anziane e hanno venduto loro cose di cui non avevano bisogno a prezzi esagerati e così facendo hanno esaurito le loro risorse economiche limitate.

Ci sono altri rischi che non evidenzieremo qui ma la linea di fondo è che abbiamo bisogno di consapevolezza e ci sono semplici misure che aumentano significativamente la nostra sicurezza.

La piattaforma

Molte persone utilizzano Facebook come luogo principale per la ricerca di collaboratori domestici. È un'ottima piattaforma che anche noi - DoEmploy - stiamo utilizzando ma in un modo molto più sicuro.

Nel momento in cui una persona pubblica direttamente su Facebook l'offerta di lavoro, espone quasi tutti i dettagli personali a causa della politica di "persona reale" di Facebook. Quando però Facebook viene utilizzato indirettamente, pubblicando l'annuncio di lavoro su DoEmploy, la persona gode dei vantaggi di Facebook senza compromettere la propria sicurezza.

Quali sono i dati personali sensibili?

In generale, le informazioni sensibili - che sarebbe meglio non esporre - sono quelle che consentono a qualcuno di identificare la nostra esatta posizione ed identità. DoEmploy consente ai datori di lavoro di pubblicare una posizione fornendo ai potenziali collaboratori le informazioni di cui hanno bisogno per valutare se l'offerta è adatta a loro.

Qualsiasi altra informazione che esponga la posizione esatta o i dettagli identificativi di una persona specifica è ridondante in questa fase e non dovrebbe essere esposta.

Esempio

Prendiamo come esempio le numerose offerte per badanti pubblicate sulla piattaforma DoEmploy.

Il testo: “Cerchiamo badante in convivenza per una signora di 90 anni parzialmente autosufficiente che vive da sola. L'indirizzo è Via ## Roma. Si prega di contattare tramite WhatsApp ##########."

Cosa può imparare da questo un ladro? Che c'è una signora di 90 anni che vive da sola e viene fornito l'indirizzo esatto. Anche il numero è incluso e l'utilizzo di strumenti diversi può portare all'indirizzo esatto.

In che modo DoEmploy garantisce la tua sicurezza?

Località: la località è un'informazione fondamentale per il potenziale candidato, deve essere fornita ma non l'indirizzo esatto. DoEmploy ti consente di pubblicare la location generale, come area o codice postale (consigliato).

L'annuncio: l'annuncio DoEmploy è progettato per fornire le informazioni essenziali senza compromettere la propria sicurezza. I datori di lavoro tendono ad aggiungere dettagli come i numeri di telefono nel campo della descrizione, questo è sbagliato ed è rischioso!

Filtro iniziale: DoEmploy fornisce un sistema di chat integrato che consente ai collaboratori di eseguire una sorta di filtraggio iniziale sulla chat prima che il datore di lavoro esponga il numero di telefono e l'indirizzo esatto.

Come eseguire il filtraggio iniziale utilizzando la chat DoEmploy?

Il sistema di chat integrato in DoEmploy fornisce un ottimo metodo per eseguire il filtraggio iniziale dei potenziali candidati. Le domande sono suddivise in tre categorie :

  1. Verifica che il candidato soddisfi le tue esigenze.

  2. Verifica che la tua offerta sia adatta per il candidato.

  3. Verifica l'identità del tuo candidato.

Il candidato è adatto al lavoro?

Prima ancora di iniziare la chat con il candidato, controlla il suo profilo DoEmploy. Dopo aver controllato il profilo, puoi vedere la sua esperienza, età, e altri dettagli importanti. Rivedi il testo della descrizione e controlla l'immagine, il viso a volte può dire molto su una persona.

Se tutto va bene, avvia la chat. Verifica che il tuo candidato possa raggiungere la tua sede con uno sforzo ragionevole. Richiedi ulteriori dettagli che non siano stati forniti nel profilo. La fase successiva è quella di verificare se la tua offerta di lavoro sia adatta al candidato.

In questa fase bisogna porre direttamente al candidato domande come:

  • Sei d'accordo con il lavoro 24 ore su 24 per due settimane e le vacanze ogni due fine settimana?

  • Possa andare bene uno stipendio di 1000 euro al mese?

  • Riesci a cambiare i pannolini a una persona disabile?

  • Riesci a gestire lo sforzo fisico necessario per spostare una persona dal letto alla sedia a rotelle?

E così via

Se tutto va bene, si può verificare l'identità:

  • Dove abiti?

  • Quale liceo hai frequentato?

  • Per quale famiglia hai lavorato?

Conclusa questa fase, si passa alla successiva che è quella di chiedere il numero di telefono del candidato. Se ti senti già a tuo agio con il candidato, puoi chiamarlo dal tuo cellulare, facendogli sapere il tuo numero. Se non sei ancora sicuro, invia un messaggio sulla chat di DoEmploy, dì che stai chiamando da un numero nascosto e chiedi loro di rispondere alla chiamata.

Conclusione

La ricerca di collaboratori domestici è qualcosa con cui quasi tutti sono costretti a fare i conti nelle diverse fasi della vita. Mantenere la sicurezza mentre lo fai è fondamentale e molte persone cadono nelle mani dei ladri poiché non sono consapevoli del rischio.

L'uso delle semplice misure come descritto in questo articolo aumenta significativamente la sicurezza della tua famiglia, pur consentendoti di offrire tutti i dettagli indispensabili.

Leggi altri articoli

Pubblica un'offerta di lavoro

DoEmploy

La nostra missione è quella di cambiare il mercato del lavoro domestico per soddisfare al meglio le esigenze dei collaboratori e dei datori di lavoro.

Menu

Per datori di lavoro
Per collaboratori
Blog
Chi Siamo

Link Utili

Informativa sulla privacy
Termini & Condizioni
Statistiche salariali 2021

Contatti

contact@doemploy.app

Social

2022 © Domestic Employment LTD. All rights Reserved