Statistiche salariali Badante, Colf, Babysitter 2021

Statistiche salariali 2021

Colf, Badanti & Babysitter

Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2021

Parlare degli stipendi è quasi sempre un argomento sensibile e nella maggior parte dei casi dipende dalla capacità di negoziazione dei datori di lavoro e dei dipendenti. I dipendenti devono tener conto della loro esperienza e delle proprie capacità e chiedere uno stipendio migliore. Alla loro volta, i datori di lavoro devono assicurarsi di assumere e pagare un professionista che realizzerà un lavoro di alto livello.

Inoltre, sia i dipendenti che i datori di lavoro devono tener conto dello stipendio minimo.

A seguito dell'analisi dei dati pubblici dei nostri utenti DoEmploy, abbiamo realizzato un elenco degli stipendi che i collaboratori domestici chiedono in media e degli stipendi medi offerti dai datori di lavoro.

Badante Convivente

Lo stipendio medio di una badante convivente è di 1039/mese
Le badanti chiedono in media
1079
mese
I datori di lavoro offrono in media
999
messe

Secondo i dati, la differenza tra lo stipendio richiesto e quello offerto è di circa € 80. Tuttavia, tenendo conto dello stipendio minimo netto del CCNL - € 983 per il livello CS e di € 967 per il livello BS - lo stipendio medio di 1039 dimostra che non c’è una grande deviazione.


Colf

Lo stipendio medio di una colf è di 8.48/ora.
Le colf chiedono in media
9.65
ora
I datori di lavoro offrono in media
7.30
ora

I dati mostrano che c’è una differenza di circa € 2.35 tra lo stipendio richiesto e quello offerto. Ad ogni modo, bisogna tener presente che gli stipendi sul mercato dell’Italia meridionale sono prevalentemente inferiori a quelli dell’Italia settentrionale.


Babysitter

Lo stipendio medio di una babysitter è di 7.96/ora.
Le babysitter chiedono in media
8.84
ora
I datori di lavoro offrono in media
7.07
ora

Secondo i dati, non c’è una differenza notevole tra lo stipendio medio richiesto e quello offerto. Questo significa che sia i datori di lavoro che le babysitter sono a conoscenza degli stipendi medi presenti sul mercato.


Conclusione

Le statistiche salariali dei dati pubblici di DoEmploy indicano che c’è una lieve differenza tra la domanda dei collaboratori domestici e l’offerta dei datori di lavoro. I lavoratori tendono a chiedere stipendi superiori a quelli proposti dai datori di lavoro. Detto ciò, entrambe le parti devono avviare una negoziazione per arrivare a un accordo bilanciato.

Scarica il rapporto completo in PDF e visualizza lo stipendio nella tua città.

rapporto di stipendio

DoEmploy

Our mission is to change the domestic employment market to better host the needs of employees and employers

Menu

Home
Blog
About Us

Useful Links

Privacy Policy
Terms & Condition

Contacts

contact@doemploy.app

Social

2022 © Domestic Employment LTD. All rights Reserved