Badante: come scrivere un annuncio di lavoro
Badante: come scrivere un annuncio di lavoro
DoEmploy
30 agosto 2021

Badante: come scrivere un annuncio di lavoro

Sei mai stato in difficoltà nel scrivere un annuncio di lavoro per cercare lavoro come badante? In questo articolo scoprirai cosa inserire e cosa sarebbe meglio evitare.

Titolo

Il titolo deve essere attraente ed offrire in poche parole l'informazione essenziale su se stessi dato che è la prima cosa che il datore di lavoro visualizza.

Utilizza titoli come: "Badante referenziata con 10 anni di esperienza" oppure "Badante con esperienza e referenze a Roma". Scrivi sempre la località dove cerchi lavoro per ottenere ancora più visibilità sui motori di ricerca.

Evita assolutamente i titoli neutrali come "Badante cerco lavoro".

Messaggio

Il messaggio è la parte più corposa dell'annuncio. Qui puoi inserire tutti i dettagli lavorativi, l'esperienza, le competenze, le lingue parlate, ecc. Racconta su di te, inserisci la tua età, se se in possesso o meno della patente guida e le tue referenze.

Ad esempio: "Sono Maria, ho 45 anni e lavoro come badante a Roma da 20 anni. Ho conseguito l'attestato OSS, ho la patente e referenze verificabili. Ho esperienza nell'accudire gli anziani, prendermi cura della casa, cucinare, stirare e occuparmi della salute psicofisica dell'assistito. Ho lavorato anche con persone che soffrivano di patologie come: Alzheimer, Parkinson o Demenze Senili. Al momento cerco un posto di lavoro fisso h24 a Roma."

Cerchi lavoro come badante? Registrati su DoEmploy, gratis!

Un tocco in più

Inserisci nell'annuncio la tua unicità, ad esempio il conseguimento dell'attestato OSS, referenze verificabili e lingue parlate. Cerca di creare empatia ad esempio se hai svolto attività di volontariato nell'ambito sociale.

Disponibilità

Scrivi subito nell'annuncio la tua disponibilità. Se sei disposta a lavorare esclusivamente nelle ore notturne, solo il pomeriggio oppure h24.

Foto

La foto che scegli è un aspetto di grande rilevanza. Una foto di se stessi qualitativa aumenta la credibilità del profilo e dunque le probabilità che i datori di lavoro ti contattino.

Bisogna essere attenti nel scegliere la foto giusta perché altrimenti potresti danneggiare l'intero annuncio.

Che foto scegliere? Una foto adatta per un documento.

Meglio evitare

Innanzitutto, evita i titoli neutrali come "Cerco lavoro come badante" e frasi del tipo "Urgentemente cerco lavoro".

Presta attenzione al modo in cui costruisci il messaggio chiave, non aggiungere informazione falsa sull'esperienza di lavoro.

E infine, scegli attentamente la foto. Evita le foto a figura intera dove è difficilmente riconoscibile il viso, non aggiungere foto con altre persone ad esempio con il proprio marito o figli. Scegli un'immagine che abbia una buona qualità, che non sia sfocata oppure troppo scura.

Leggi altri articoli

Pubblica un'offerta di lavoro

DoEmploy

La nostra missione è quella di cambiare il mercato del lavoro domestico per soddisfare al meglio le esigenze dei collaboratori e dei datori di lavoro.

Menu

Trova collaboratori
Trova lavoro
Blog
Chi Siamo

Contatti

contact@doemploy.app

Social

2022 © Domestic Employment LTD. All rights Reserved